CURRICOLO

/CURRICOLO
CURRICOLO 2019-04-30T14:11:45+02:00

Finalità generali

  • Sviluppo armonico ed integrale della persona
  • Elevazione culturale, sociale ed economica del Paese
  • Collaborazione con le famiglie nel reciproco rispetto dei diversi ruoli

Competenze chiave europee

Le competenze sono una combinazione di conoscenze, abilità e attitudini appropriate al contesto. Le competenze chiave sono quelle di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione:

  • Comunicazione nella lingua madre
  • Comunicazione nelle singue straniere
  • Competenza matematica e competenze di base in campo scientifico e tecnologico
  • Competenze sociali e civiche
  • Consapevolezza ed espressione culturale
  • Competenza digitale
  • Imparare ad imparare
  • Senso di iniziativa e imprenditorialità

Molte delle competenze si sovrappongono e sono correlate tra loro. La competenza nelle abilità fondamentali del linguaggio, della lettura, dellascrittura e del calcolo e nelle tecnologiedell’informazione e della comunicazione (TIC) è una pietra angolare perl’apprendimento, e il fatto di imparare a imparare è utile per tutte le attività di apprendimento.

Profilo dello studente

Competenze che un ragazzo deve mostrare di possedere al termine del primo ciclo di istruzione:

– individuabili nei “traguardi” declinati per ogni anno scolastico e per ogni disciplina e certificati nella “scheda per la certificazione delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione”

Curricolo disciplinare

Contiene le esperienze di apprendimento, le scelte didattiche, le strategie più idonee:

  • Per la metodologia si fa riferimento alle Indicazioni Nazionali in vigore (Lezione frontale e lezione con rielaborazione; Didattica laboratoriale; Cooperative learning; Problem solving; Tutoring; Brainstorming; Individualizzazione; Riflessioni metacognitive; Peer education; Role plays; …).
  • Gli “Obiettivi di apprendimento”, le “attività” e le “conoscenze” (contenuti, saperi disciplinari) sono declinate per disciplina e per anno di frequenza degli alunni e sono classificati per “Nuclei tematici” con natura sia tematica, sia cognitiva.

Valutazione

Vedere allegato: PARAMETRI DI VALUTAZIONE DELLE DISCIPLINE